per 4 persone

 

 

In una risottiera facciamo un leggero soffritto con la cipolla bianca ammorbidita in 100 di margarina.

Una volta che la margarina sarà completamente sciolta e la cipolla sarà appassita andiamo a versare il riso che faremo dorare. Ora possiamo versare metà del brodo, metà del succo di arancia e tutta la cannella. Lasciamo andare sino a che tutto il liquido non si è quasi asciugato e aggiungiamo tutto il succo di arancia rimanente. Quando il succo si sarà assorbito controlliamo la cottura che andremo a prolungare con il brodo rimanente. Una volto cotto il riso, spegniamo il fuoco e mantechiamo con il tarantello di tonno fatto a scaglie e la margarina restante. Lasciamo riposare per 2 min prima di servire.

 

In olio di semi bollente andiamo a friggere gli asparagi che avremo fatto marinare per almeno 60' in olio di arancia, pepe e cannella. Li friggiamo facendo sì che rimangano croccanti.

 

 

Componiamo il piatto e lo accompagniamo con un VBSF (vino bianco secco fresco)

Cin

S.