per 6 persone

 

  1. 400g di riso carnaroli di Baraggia
  2. 1kg di cozze aperte mezzo guscio
  3. 400g di pomodorini
  4. prezzemolo fresco
  5. 1 cipolla dorata un cucchiaino di pepe nero in grani
  6. olio aroma arancia
  7. olio aroma aglio
  8. 3 patate grandi
  9. 150g parmigiano reggiano
  10. 1 cucchiaio di pan grattato
  11. 1 bicchiere abbondante di vino bianco
  12. 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

 

Per la farcitura

 

tagliamo a fette abbastanza sottili le patate che metteremo a marinare con i pomodori e i due cucchiaini di prezzemolo tritato finemente in una ciotola con tutto il vino bianco e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Lasciamo marinare per almeno 60 min coperta con pellicola trasparente in frigo. Facciamo attenzione a chiudere bene la ciotola per evitare che le patate si ossidino.

 

In una tiella non troppo grande iniziamo a comporre gli strati:

patate

cipolla

cozze

pomodori

spolverata di sale e pepe

riso

un filo di olio all'aglio e uno all'arancia.

Noi abbiamo fatto 2 strati.

L'ultimo strato (il terzo) sarà composto unicamente da pomodori, cipolle e patate che andremo a far gratinare spolverando in sommità un mix di parmigiano, pangrattato, pepe e un filo di olio d'oliva all'arancia.

 

Andiamo a versare nella tiella la marinatura e l'acqua delle cozze che avremo filtrato, se non è abbastanza aggiungete una tazzina di acqua.

Copriamo con l'alluminio facendo un piccolo buco al centro, inforniamo a forno preriscaldato a 200°c per 60 minuti.

Facciamo attenzione a non far seccare troppo il tutto, arrivati a 30 min controlliamo l'umidità interna e nel caso aggiungiamo un paio di tazzine di acqua.

Arrivati a 55 min mettiamo il grill e facciamo grigliare.

 

Un po di prezzemolo fresco, due gocce di limone per i più sfiziosi e coroniamo con un bianco strutturato secco, ovviamente fresco.

 

S.