Per 4 persone.
 

Per la crema:


380g di paté di carciofi;
450g di tofu bio;
un cucchiaio di olio aroma di aglio;
100ml di latte di soia.


Potete nel caso utilizzare la ricotta al posto del tofu e il latte intero al posto di quello di soia, i quantitativi rimangono i medesimi.


Mettiamo il tofu tagliato grossolanamente nel bicchiere del mixer e aggiungiamo tutti gli altri ingredienti, frulliamo il tutto fino ad ottenere una spuma.
Aggiungete il latte poco per volta così da ottenere la consistenza che preferite.


Componiamo la terrina da infornare con 300g di Paccheri di Gragnano Igp.


Faremo delle mono porzioni, quindi in ogni terrina andremo a mettere i paccheri in piedi, li riempiamo generosamente con la crema e la andiamo ad infornare per 15/17 min. coperta con un foglio di carta forno, facciamo attenzione a creare una vera e propria camera per far cuocere bene la pasta.
Forno preriscaldato a 200° c.


Per il sugo:


3 cucchiai di olio aroma di aglio;
500g di passata di pomodoro bio;
80g di olive del contadino;
40g di capperi;
sale e zucchero.


Facciamo riscaldare leggermente l'olio in padella dove andremo a saltare le olive con i capperi, dopodiché abbassiamo il fuoco e aggiungiamo la passata di pomodoro che allungheremo con un bicchiere di acqua. Lasciamo andare per 10/15 min. sino a che non si sarà insaporito. Lo zucchero ci servirà nel caso per mitigare il sapore forte di capperi ed olive.


Una volta che tutto è cotto, sforniamo i paccheri e li arricchiamo con il sugo alle olive e un po' di prezzemolo trito.
Rosso anche corposo accompagna bene un piatto dal sapore deciso.

S.